Numero Uno Nel Risanamento E Crescita Aziendale

SEI UN IMPRENDITORE E HAI UN’AZIENDA? LEGGI QUI…

La tua azienda è in perdita o in stallo da diverso tempo e non riesce a crescere?

 

Allora scopri chi sono

 

 

Nasco a Cattolica, in provincia di Rimini, da padre imprenditore e mamma casalinga.

Grazie a mio padre crebbi respirando l’aria imprenditoriale, gestendo attività e approcciandomi con passione al mondo delle scienze fatte di numeri, di nuove scoperte e per oltre 10 anni ho viaggiato e visitato diversi posti nel mondo.

Durante gli studi mi impegnai con successo in un’attività di network marketing, perché dentro di me c’era la stessa sete di indipendenza e di imprenditoria di mio padre.

Mi laureai in Scienze fisiche e chimiche dell’ambiente e subito dopo vinsi il concorso in PhD Doctorate fisica chimica presso l’Università di Friburgo, in Svizzera, che operava in collaborazione con l’ETH di Zurigo, centro internazionale dal quale erano usciti ben 80 brevetti e 21 premi Nobel.

Iniziai così a lavorare in laboratorio, vivendo di numeri e di nuove scoperte.

TUTTO VERO MA LA REALTA’ ERA DIVERSA!

Continua a Leggere >

Capitale aziendale: come evitare di fare la frittata

Capitale aziendale: come evitare di fare la frittata

Salva il tuo capitale aziendale: è quando si cerca di trasportare troppi cesti che le uova si rompono

 

Si! Questo antico detto ha in sé una grande verità!

In una ricerca americana è stato rilevato che le aziende che falliscono sono quelle nelle quali il capitale è frammentato frammentato e questo significa che anche i cervelli sono spezzettati.

Cosi Andrew Canergie, nel libro “la strada per il successo imprenditoriale”, spiega come è fondamentale concentrare tutte le energie, il pensiero e il capitale aziendale nell’impresa nella quale sei impegnato.

Errore che io per prima ho pagato su me stessa.

Continua a Leggere >

Risanamento debiti: il Metodo Sistemico è semplice!

Risanamento debiti: il Metodo Sistemico è semplice!

Risanamento debiti: una storia di problemi e stress…

Una delle aziende che ho avuto era una boutique di alto livello.

Questa azienda affidata a professionisti inesperti e per altre ragioni mi aveva provocato un grosso debito che avrei dovuto pagare entro 6 mesi.

Mi sentivo stressata frustrata e non riuscivo ad uscire dal casino provocato.

 

ERO CIRCONDATA DA INCOMPETENTI!

Continua a Leggere >

Stress management: come trasformarlo in un ricordo

Stress management: come trasformarlo in un ricordo

TROPPE COSE TUTTE INSIEME!!!

AIUTO NON SO PIU’ COME FARE!!!

 

Tranquillo ho la soluzione per te, leggi l’articolo!

 Toppe cose tutte insieme!! Questa è la causa dei tuoi insuccessi. In un mondo caotico e pieno di input diventa difficile individuare quell’unica cosa che conta d’avvero e che ti porta dove vuoi.

 

Le tante cose da fare ti offuscano la mente, sviano le tue azioni e ostacolano il tuo successo?!

Così partono le frustrazioni e il pensare che la causa del tuo insuccesso sei tu!

 

Continua a Leggere >

Creare una vita straordinaria: segui i miei consigli

Creare una vita straordinaria: segui i miei consigli

Una formula elementare per creare una vita straordinaria!

 Ce l’hai un proposito per il quale fai ciò che fai?!

 

Se non ce l’hai leggi l’articolo e se ce l’hai leggilo lo stesso!

Ce l’ha un proposito che ti porta ad avere una priorità nella vita?!

E ce l’hai un proposito grazie al quale ti ritrovi ad essere super produttivo?!

Adoro questa storia! Scritta da Charles Dickens nel 1843, la storia del “cantico di Natale”.

Continua a Leggere >

Gestione del tempo: più spazio nella tua testa

Gestione del tempo: più spazio nella tua testa

La grande verità sulla gestione del tempo:

 

Non hai bisogno di più tempo, ma di più spazio nella tua testa!

 

Primo: individua i tuoi bisogni.

Secondo: soddisfali!

 

Come? Continua a leggere..

 Nel mondo formativo si dice che quando il perché è forte il come non è mai un problema e probabilmente ti è capitato parecchie volte di dire; faccio il sacrificio ma perché ne vale la pena.

L’attivazione delle nostre abitudini un processo totalmente mentale e se tu capisci quali sono i meccanismi che ti fanno attivare un’abitudine o te la fanno perdere allora hai un vantaggio rispetto agli altri perché ne sei consapevole.

Quando impari a gestire il tuo tempo in modo sensato prenderai consapevolezza di quali sono le cose che vale la pena gestire e quali vale la pena delegare. Scoprirai che nella tua giornata ci sono cose che per essere fatte hanno bisogno di un iter procedurale da seguire.

Continua a Leggere >

Multitasking: scopri perché è una stronzata!

Multitasking: scopri perché è una stronzata!

Il Multitasking è una stronzata! E i multitasker sono dei perfetti incapaci! 4000 pensieri al giorno ogni 14 secondi ti rendi conto di quanto è facile distrarsi?

 Oggi siamo invasi da questa cagata. Gli americani pubblicano articoli su come sviluppare il multitasking, ci sono siti, corsi e tutto e di più su come raggiungere questo obiettivo: stronzata!

 

Il cervello non è predisposto per “concentrarsi” su due cose alla volta.

Continua a Leggere >

Creare una nuova abitudine: ti bastano solo 66 giorni.

Creare una nuova abitudine: ti bastano solo 66 giorni.

Creare una nuova abitudine è un obbiettivo che tanti vogliono raggiungere. In quest’articolo voglio dirti una cosa importante a riguardo:

 

5 nuove abitudini all’anno, 66 giorni per costruirle.

In 66 giorni hai una nuova abitudine, nel tuo cervello c’è un nuovo file!

 

Lo sapevi che se per 66 giorni fai una cosa, dopo questo lasso di tempo questa cosa entra a far parte della tua vita come una normalità? Come una consuetudine?

E che dopo questo tempo lo sforzo che fai per farla è pari a zero.

Già perché la vita ti premia per lo sforzo iniziale che hai fatto nel crearla e dai 66 goni in poi puoi solo migliorarla!

C’è chi dice 21 giorni per creare una nuova sinapsi, ovvero il punto di connessione tra i neuroni che ti permette di agire senza sforzo, ma io l’ho testato su di me e ti dico che dopo 66 giorni che fai una cosa quella cosa diventa la tua normalità.

Continua a Leggere >

Come fare la scelta giusta: oggi è leggere fino in fondo questo articolo

Come fare la scelta giusta: oggi è leggere fino in fondo questo articolo

Come fare la scelta giusta è domanda alla quale il mondo ci obbliga a rispondere tutti i giorni.  Prendere delle decisioni difficili, per noi “popolo delle partite iva”, è una sfida che si complica ancora di più.

Fornitori, clienti, concorrenti, personale, famiglia, amici, parenti possono portare una persona alla paralisi più totale.

È un paradosso, ma non è così raro come immagini.

C’è una frase che io condivido e che personalmente adoro:

 

“Sei ad una scelta sbagliata dal tuo successo”

Continua a Leggere >

Come realizzare i buoni propositi aziendali: basta metterli solo su carta per trasformarli in risultati?

Come realizzare i buoni propositi aziendali: basta metterli solo su carta per trasformarli in risultati?

A “proposito” di come realizzare i buoni propositi… Ho passato queste vacanze in compagnia di molti amici, imprenditori più o meno famosi e più trascorrevo tempo con loro, più mi rendevo conto che ci sono delle azioni comuni che bloccano i risultati quando si parla di obiettivi.

Eravamo a fine anno e quindi siamo passati in rassegna ai classici buoni propositi per l’anno nuovo.

Fuori pioveva e non avevamo di meglio da fare purtroppo.

Dico così perché non basta avere dei buoni propositi – chi è che non li ha dopotutto – e non basta nemmeno scriverli su un pezzo di carta e guardarli tutte le sere per portarli a termine.

Continua a Leggere >